Pianoforte classico (Saba)


Insegnante Miriam Saba

Il corso è essenzialmente basato su collaudati schemi formativi, suscettibili d’innovazioni didattiche, e consente all’allievo le più ampie scelte in funzione delle proprie attitudini e del percorso musicale prescelto: dagli studi del principiante a quelli per il Diploma di Conservatorio, con preparazione agli Esami Ministeriali e/o d’ammissione in Conservatorio, senza trascurare l’aspetto amatoriale e introducendo ove necessario la tecnica applicata ai brani e, se richiesto, la musica per pianoforte a quattro mani.
Il corso, articolato in lezioni individuali a cadenza settimanale, è integrato da supporti audio, messi a disposizione per ampliare le conoscenze dell’allievo.
Sono proposti anche diversi livelli e metodologie per i giovanissimi, atti ad introdurre i piccoli allievi al linguaggio della musica in modo piacevole, attivo e creativo, permettendo lo sviluppo delle loro innate attitudini musicali.
E’ opzionalmente contemplato un corso estivo (“Summer Music”) di introduzione, approfondimento o perfezionamento al pianoforte.


Fotogallery


Video


Gli insegnanti del corso

Miriam Saba

Insegnante


Nata a Genova nel 1968, inizia lo studio del clarinetto e del pianoforte, dedicandosi in seguito esclusivamente al pianoforte.
Continua la preparazione con illustri didatti, sostenendo gli esami presso i conservatori “Niccolò Paganini” di Genova e “Giacomo Puccini” di La Spezia,
dove si diploma brillantemente in pianoforte.
Ha partecipato a numerosi corsi di perfezionamento sotto la guida del M° Tina  Zucchellini, già allieva di Cortot, Orzowski, Zecchi, Agosti, Rosati e Frager.
Nel 1999 ha seguito un corso di didattica S.I.E.M. a La Spezia. Particolarmente interessata al lato psicologico dell’insegnamento, ha fatto tirocinio presso l’Istituto
Psico-Pedagogico “Santo Bambino” e il Centro “Omnibus” di Genova.
Dal 1993 è docente di pianoforte e dei corsi di Propedeutica e Voci Bianche presso la  Scuola Musicale Giuseppe Conte e ha tenuto per la stessa corsi propedeutici di Educazione Musicale nelle classi del Circolo Statale di Pegli nell’ambito dei progetti L.E.T. della Circoscrizione Ponente di Genova e corsi di Alfabetizzazione Musicale
presso l’Asilo Infantile Lorenzo Stallo.
Dal 2000 ha introdotto il “Summer Music”.
All’intensa attività didattico-pedagogica affianca alcuni concerti per le scuole presso  la “Sala Conte”. Si è inoltre esibita al “Preludio” di Camaiore, agli “Incontri con la Musica” di Pegli, agli “Incontri Musicali” di Savona e a “Cervo Estate” sia come solista che in formazione cameristica.
Nel 2001, in occasione della giornata dell’Unità Nazionale del Decorato e Festa delle Forze Armate, ha partecipato come solista al concerto offerto dal Prefetto di Genova alle autorità cittadine, tenuto nella Sala del Consiglio Provinciale.
Nel 2009 ha tenuto seminari e lezioni-concerto rivolti alla figura di Chopin dal titolo “Fryderyk Chopin, la Stenografia dei Sentimenti”.
Dal 2013 al 2017 ha accompagnato, in veste di pianista, il Coro della Scuola Conte.
Nel 2016 ha suonato nella trasmissione "Tappeto rosso" a Telenord.
Dal 2010 al 2019 è stata premiata come insegnante con Diploma d’Onore al Concorso Pianistico Nazionale “J.S. Bach” organizzato dalla città di Sestri Levante per aver presentato numerosi allievi. Nel 2011, al Concorso Pianistico Internazionale “Giovani Talenti” a San Bartolomeo al Mare (IM), sono stati premiati tutti gli allievi presentati.
Nel 2012 e nel 2018 i suoi allievi sono stati premiati al Concorso Nazionale di Albenga. Riceve il premio speciale come insegnante alla terza, quarta e quinta Rassegna Musicale Internazionale “Felix Mendelssohn” con allievi che hanno conseguito il terzo, secondo e primo premio (articolo pubblicato sul mensile “Il Ponentino” nel 2012).
Nel 2021 ha collaborato per la realizzazione della colonna sonora del Cortometraggio "Il canto più grande".

Leggi descrizione